Weidmann, lieto nuovo mandato - Economia

Weidmann, lieto nuovo mandato – Economia


(ANSA) – BERLINO, 27 FEB – “Sono lieto del contratto per i
prossimi 8 anni alla presidenza della Bundesbank, e senza alcuna
riserva”. Lo ha detto Jens Weidmann, rispondendo in conferenza
stampa a Francoforte a una domanda su se sia in parte deluso del
rinnovo del mandato alla banca centrale tedesca, alla luce delle
personali ambizioni alla guida della Bce. Weidmann ha citato
“decisioni politiche che dipendono da molti fattori”. “Cdu e Csu
hanno legittimamente voluto appoggiare la candidatura di un loro
esponente alla presidenza della commissione Ue”, ha aggiunto. Il
governo tedesco ha ratificato la conferma di Jens Weidmann alla
presidenza della Bundesbank per i prossimi 8 anni, nel corso
della seduta di gabinetto di oggi. Come noto Weidmann è fra gli
aspiranti alla successione di Mario Draghi alla guida della Bce.
   
Il mandato del presidente italiano scade il prossimo autunno.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA