Santoro, Lega costringe Rai a bloccarmi - Ultima Ora

Santoro, Lega costringe Rai a bloccarmi – Ultima Ora


(ANSA) – ROMA, 28 FEB – Quella della Lega “è un’iniziativa
senza precedenti. Non solleva, infatti, obiezioni di merito su
fatti, accordi reali o (cosa che sarebbe comunque grave)
trattative in corso. In assenza di qualsiasi notizia di stampa
sull’argomento, utilizza voci di corridoio per diffondere falsi
allarmi e costringere la Rai a chiudermi la porta in faccia”. Lo
scrive Michele Santoro, lamentando una lesione del diritto del
lavoro, ai presidenti di Camera, Rai e Vigilanza dopo il quesito
dei parlamentari leghisti sulle “indiscrezioni” su un eventuale
collaborazione del conduttore con Rai2.
“Ho ritenuto di sollevare la questione non per me stesso ma
perché sento messi in discussione princìpi fondamentali”, scrive
ancora Santoro. “Spero che il vostro intervento – conclude –
possa ristabilire un clima di rispetto, scoraggiare altre
iniziative inopportune e fare in modo che ciascuno con le sue
idee possa contribuire a far crescere civilmente e culturalmente
il nostro Paese”.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA