Il vero e il falso sulla cellulite

Esistono dei luoghi comuni sulla cellulite.
Vediamo quali sono veri e quali, invece, sono falsi.

Le cause della cellulite sono diverse e vanno da una predisposizione genetica ad abitudini di vita scorrette. Ecco alcuni consigli per combatterla.

IL CIOCCOLATO FA VENIRE LA CELLULITE.
FALSO . Se mangiato in piccolissime quantità e saltuariamente, può aiutare a stimolare la lipolisi (demolizione metabolica dei lipidi), dal momento che il cacao contiene metilxantine che aiutano il metabolismo.

BERE MOLTA ACQUA AIUTA A COMBATTERE LA CELLULITE.
VERO. Bisogna bere almeno 2 litri d’acqua al giorno. Se non si beve a sufficienza il nostro organismo, per difendersi, trattiene la maggior quantità possibile di liquidi, provocando la ritenzione idrica.

MANGIARE CIBI MOLTO SALATI FA MALE.
VERO. Il sale favorisce la ritenzione idrica, e può far alzare la pressione. Bisogna anche evitare il più possibile i cibi pronti.

LA PILLOLA ANTICONCEZIONALE PEGGIORA LA CELLULITE.
VERO. La pillola favorisce la ritenzione idrica. Per prevenire questo problema, basta bere molta acqua, seguire un’alimentazione ricca di frutta e verdura e svolgere regolarmente attività fisica.

LE CREME ANTICELLULITE SONO EFFICACI.
VERO. Le creme anticellulite, se vengono associate ad una regolare attività fisica e ad un’alimentazione corretta, aiutano a migliorare l’aspetto delle zone colpite dalla cellulite. Queste creme vanno usate con regolarità per ottenere dei benefici.

GLI INDUMENTI TROPPO STRETTI FANNO VENIRE LA CELLULITE.
VERO. L’utilizzo di capi d’abbigliamento troppo stretti influisce negativamente sulla circolazione del sangue, provocando l’insorgere della cellulite. Anche indossare scarpe con tacchi troppo alti favorisce la cellulite.