Il ministro Speranza: su cellulari e tumori sono vincolanti i pareri di Oms e Iss

Il ministro Speranza: su cellulari e tumori sono vincolanti i pareri di Oms e Iss


ROMA – “Le sentenze si rispettano sempre e in ogni caso. Sulle materie di natura scientifica per quanto mi riguarda è vincolante quello che viene affermato dagli istituti internazionali di maggiore prestigio a partire dalla Organizzazione  Mondiale della Sanità ed a partire, in Italia, dall’Istituto Superiore di Sanità”. A dirlo è il ministro della Salute, Roberto Speranza, a margine dell’inaugurazione al Policlinico Gemelli del nuovo reparto di oncologia pediatrica, in merito alla decisione della Corte di Appello di Torino, per cui ci sarebbe un nesso tra tumori e uso del cellulare.

“La Repubblica si batterà sempre in difesa della libertà di informazione, per i suoi lettori e per tutti coloro che hanno a cuore i principi della democrazia e della convivenza civile”

Carlo Verdelli
ABBONATI A REPUBBLICA