Hpv, è indicato fare il vaccino dopo il tumore?

Hpv, è indicato fare il vaccino dopo il tumore?


Circa due mesi fa è stata operata per una lesione pretumorale al collo dell’utero. Oggi Giulia (nome di fantasia) sta bene e non deve seguire alcuna terapia. La sua oncologa le ha consigliato di fare il vaccino contro l’Hpv, ma per la sua età – 28 anni – non è rimborsato dal Sistema sanitario nazionale. Questo anche perché non rientra nelle linee guida per la prevenzione di recidive dopo la diagnosi. Giulia è confusa e chiede a Giovanni Scambia, professore ordinario in Ginecologia e ostetricia e direttore scientifico dell’IRCCS Fondazione Policlinico Universitario Gemelli di Roma – tra i 100 esperti di RSalute – cosa fare.

Il consiglio di Scambia è di fare il vaccino, e conferma il parere iniziale dell’oncologa della ragazza. “Esiste un rischio di recidiva – spiega l’esperto – per questo motivo è consigliato sottoporsi nel tempo ad uno stretto follow up mediante Pap test, colposcopia e HPV test. Nuovi dati della letteratura scientifica, inoltre, riportano che il vaccino anti-HPV riduce il rischio di recidiva ed è pertanto fortemente consigliato”. Purtroppo, per la sua età e per la sua condizione clinica, la normativa vigente non prevede la gratuità del vaccino. Esiste però la possibilità di acquistare le tre dosi a tariffa agevolata (Co-payment) presso le ASL e/o gli ambulatori vaccinali dedicati.

Questa è solo una delle tante domande che ogni giorno arrivano ai 100 esperti di RSalute. Un servizio messo a disposizione dei lettori di repubblica per chiarimenti su questioni mediche. Dall’antiage ai problemi di insonnia, dalla chirurgia estetica all’oncologia, passando per la psichiatria, la sessuologia, la cardiologia e la scienza della nutrizione. Su sito di repubblica è possibile accedere a uno spazio dedicato.

LA RUBRICA – I 100 esperti di RSalute. Scrivi all’esperto


L’approfondimento quotidiano lo trovi su Rep: editoriali, analisi, interviste e reportage.
La selezione dei migliori articoli di Repubblica da leggere e ascoltare.

Rep Saperne di più è una tua scelta

Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica