Cern di Ginevra permette di navigare sul web come nel 1990 - Internet e Social

Cern di Ginevra permette di navigare sul web come nel 1990 – Internet e Social


A quasi 30 anni dall’anniversario del documento che mise nero su bianco i principi di Internet, un gruppo di sviluppatori del Cern di Ginevra ha ricreato l’interfaccia originale del browser, per mostrare agli utenti come era la rete agli albori. Il documento che dette forma a Internet fu scritto e pubblicato da Tim Berners Lee, che allora lavorava a Ginevra, il 12 marzo 1989. Fu la base per il primo sito lanciato nel 1991.

Visitando la pagina creata dagli sviluppatori del Cern, si possono approfondire nozioni riguardanti la storia di Internet e sfogliare la sequenza degli eventi legati al web dal 1959 al 2019. C’è anche la possibilità per gli utenti di accedere e navigare tramite il browser originale.

All’interno dell’organizzazione con sede a Ginevra fu presentata una proposta per un nuovo programma che aiutasse a gestire le informazioni interne, denominata ‘Information Management: A Proposal’. Dopo alcune revisioni, il documento definì i contorni di un programma che avrebbe fornito un interfaccia all’utente usando collegamenti di testo.

Tim Berners-Lee sviluppò il sistema su un computer NeXT e lo chiamò WorldWideWeb. Divenne in pratica il precursore della moderna Internet. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA