Aids, l'annuncio degli scienziati americani: "Guarito paziente malato"

Aids, l’annuncio degli scienziati americani: “Guarito paziente malato”


Gli scienziati americani ritengono di aver curato un paziente malato di Aids. Lo riporta il New York Times precisando che la ricerca sarà pubblicata oggi sulla rivista Nature e presentata nel corso di una conferenza stampa a Seattle. Il nome del paziente resterà anonimo.

E’ il secondo caso al mondo di guarigione dal virus dell’Hiv, anche se alcuni scienziati preferiscono parlare di “remissione” di lungo periodo, osserva il Nyt. La ricerca potrebbe rappresentare una svolta nella cura dell’Aids. Il primo paziente al mondo guarito era stato segnalato 12 anni fa. Entrambi sono stati curati con trapianti di midollo utilizzati per la cura del cancro.

Nel suo discorso sullo Stato dell’Unione, il presidente Donald Trump aveva promesso di eliminare la piaga dell’Aids negli Stati Uniti nel giro di 10 anni. Secondo i dati dei Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie, sono oltre un milione gli americani con l’Hiv, con 40.000 nuovi contagi ogni anno.